I 5 comandamenti del Travel Blogger

Updated: Apr 8, 2018

( Per la rubrica i 5 comandamenti del Travel Blogger pt.1 )



Come cercare di iniziare al meglio? Chiedendovi scusa per gli eventuali errori e suggerendovi i 5 viaggi da fare almeno una volta nella vita.

Partiamo dal fatto che ci sono tantissimi modi per poter affrontare un viaggio ognuno a modo suo epico, come un viaggio in macchina, in bici, su un treno e così via.

Ogni mezzo che si sceglie per spostarsi farà la differenza e vi regalerà sensazioni uniche.

In questo primo articolo del blog dunque non parleremo di una tipologia di viaggio ma consiglieremo i migliori posti da vivere in modo convenzionale ( avrete poi voi le idee e le vostre priorità ) iniziamo?!


1 - Iniziamo con il viaggio "ON THE ROAD" per eccellenza quel viaggio che passa per la famosa Route66.

Originariamente la highway più famosa d'America ( 2,448 miglia ) partiva da Chicago e finiva a Santa Monica passando per diversi stati e tagliando l'America in 2!

Oggi la strada è ancora usata dopo però aver subito anni di buio e declino.

L'elenco dei posti che troverete lungo la 66 e che vi faranno respirare aria di epicità.

Amboy

Qui ad Amboy potrete fermarvi ad ammirare una delle attrazioni più iconiche della Route 66, ovvero il Roy’s Motel & Cafè, immediatamente riconoscibile per via della sua insegna che vi farà intuire l’atmosfera che si poteva respirare negli anni dello splendore della Route.

Deviazione – Twentynine Palms e il Joshua Tree National Park

Se avete in programma di visitare il Joshua Tree National Park (uno dei parchi americani più suggestivi) questo è il momento migliore per fare una deviazione dal percorso della Route 66. Circa 80 chilometri a sud di Amboy si trova infatti la cittadina di Twentynine Palms che è un ottimo punto di appoggio per visitare il famoso parco nazionale.

Barstow

Una vera e propria città dopo tanti chilometri (o miglia) trascorsi senza molte cose da vedere se non il panorama desertico, che comunque ha senza dubbio il suo fascino. Chi ha nostalgia dei musei che riguardano la nostra strada preferita non si lasci scappare l’occasione di visitare il Route 66 Mother Road Museum (681 N 1st Ave), pieno di cimeli interessanti e, se per voi i treni hanno sempre esercitato un fascino particolare, vale senza dubbio spendere un po’ del vostro tempo al Western America Railroad Museum (685 N 1st Ave).

Se state percorrendo la Route 66 dall’Arizona e siete rimasti piacevolmente colpiti dal Meteor Crater allora potete prendere in considerazione un visita al Desert Discovery Center (831 Barstow Rd) che ospita l’Old Woman Meteorite, il secondo più grande meteorite trovato negli Stati Uniti.

Il Cadillac Ranch è una scultura monumentale esposta all'aperto ad Amarillo, in Texas. Progettata nel 1974 da Chip Lord, Hudson Marquez e Doug Michelsdal, essa si compone di un allineamento di dieci auto rottamate di marca Cadillac, messe in modo da dare l'impressione di essere piantate nel terreno.

Se vi sentite particolarmente intrepidi e dallo stomaco forte potrete provare i famosi calf fries, ovvero testicoli di vitello fritti, oppure se siete più tradizionalisti puntare su dei classici corn dog (un hot dog interamente ricoperto di una pastella di farina di mais e servito su un bastoncino)

Se avrete la voglia e passare del tempo in relax la Route da ancora la possibilità di vedervi un film all’interno della vostra macchina! SI, IL DRIVE IN ESISTE ANCORA e non credo che esiste qualcuno che non l'abbia mai voluto provare!

Anche i fotografi e gli amanti della natura troveranno molte cose da vedere lungo la Route 66: una volta arrivati dalle parti di Flagstaff in Arizona il Grand Canyon, la Monument Valley, l’Horseshoe Bend saranno facilmente raggiungibili con delle brevi deviazioni, così come tutti i parchi più famosi della zona.

E fidatevi ne vale veramente la pena perdersi tra queste montagne! Anche per giorni!

Dormire in un motel particolare: nel più famoso di tutti, lo Swallow Motel, nella bellissima cittadina piena di murales di Tucumcari, oppure nelle tende tee-pee del Wigwam Village Motel di Holbrook e di Rialto, a San Bernardino



E QUESTI SONO SOLO POCHISSIMI DEI POSTI CHE POTETE TROVARE LUNGO LA

ROUTE66!


Qui troverete dei tour a cui io ho partecipato e fidatevi, ne vedrete delle belle!



http://www.usaincampertours.it